Quotidiani locali

a chioggia e cona 

Sequestrati dai carabinieri duecento chili di vongole

CONA . Due quintali di vongole veraci sono state sequestrate, ieri, dai carabinieri della compagnia di Chioggia in due distinte operazioni. La prima si è svolta in terraferma, per la precisione a...

CONA . Due quintali di vongole veraci sono state sequestrate, ieri, dai carabinieri della compagnia di Chioggia in due distinte operazioni. La prima si è svolta in terraferma, per la precisione a Cona. Qui, l’altra notte, i militari della motovedetta, coadiuvati dai colleghi della stazione di Cavarzere, hanno fermato e controllato un’autovettura, condotta da un 49enne di Chioggia. All’interno del bagagliaio sono stati trovati, suddivisi in cinque ceste, circa 150 chili di vongole, privi di qualsiasi certificazione sanitaria e di provenienza.

Il prodotto, evidentemente acquistato in nero da pescatori abusivi (o raccolto direttamente dall’interessato) era presumibilmente destinato a qualche attività commerciale che opera nell’entroterra. Al 49enne è stata comminata una sanzione di 2000 euro e il prodotto è stato sequestrato. Nell’ambito del medesimo servizio, i militari della motovedetta hanno sequestrato, successivamente, altri 50 chili di vongole, anch’esse prive di documentazione sanitaria, rinvenute
a Chioggia, a bordo di un motopeschereccio, al cui proprietario è stata elevata una sanzione amministrativa di 1.500 euro. Il pescato, del valore commerciale di 1.300 euro circa, è stato sequestrato e riversato in mare per il ripristino del ciclo vitale.

Diego Degan

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista