Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Lavori in ritardo interrogazione in Regione

JESOLO. Il Pd in Regione chiede a che punto siano i lavori annunciati a Jesolo per combattere l’erosione. La consigliera regionale del Pd, Francesca Zottis, fa pressione sull’amministrazione...

JESOLO. Il Pd in Regione chiede a che punto siano i lavori annunciati a Jesolo per combattere l’erosione. La consigliera regionale del Pd, Francesca Zottis, fa pressione sull’amministrazione regionale dopo l’ultima mareggiata tra domenica e lunedì. «Gli ingenti danni provocati al litorale jesolano», spiega, «dopo l’ondata di maltempo fanno a pugni con gli annunci e le promesse che da quasi un anno si susseguono per garantire la piena difesa delle spiagge, a partire dalla zona della Pineta». Ora, sulla questione, presenterà un’interrogazione ad hoc.

La mareggiata ha alimentato una certa tensione tra gli amministratori jesolani e in Regione, anche perché potrebbe essere solo la prima. «Ricordo che a febbraio il sindaco di Jesolo», prosegue, «parlò con soddisfazione di un accordo con l’assessore regionale Bottacin per l’avvio di interventi definitivi e risolutivi. Ma da allora sembra che la giunta Zaia non si sia mossa con la dovuta celerità. Ritengo doveroso un chiarimento in merito, visto l’incalzare impietoso degli eventi atmosferici che non attendono lungaggini». (g. ca.)