Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Inquinamento atmosferico temperature limitate in casa

PORTOGRUARO. Inquinamento atmosferico: da ieri e fino al 15 aprile, salvo deroghe, sono in vigore le norme contenute nell’ordinanza comunale firmata dal sindaco. Norme che salvano la tradizione...

PORTOGRUARO. Inquinamento atmosferico: da ieri e fino al 15 aprile, salvo deroghe, sono in vigore le norme contenute nell’ordinanza comunale firmata dal sindaco. Norme che salvano la tradizione popolare come i falò dell’epifania in programma il 5 e 6 gennaio 2018 ma che prevedono sanzioni da 25 a 500 euro per chi le viola.

In particolare l’ordinanza detta le limitazioni d’esercizio per gli impianti termici. Negli edifici che ospitano attività economiche e industriali la temperatura ambiente non deve superare i 17 gradi centigradi (+2 di tolleranza); nelle case private la temperatura non deve invece salire a livelli superiori ai 19 gradi (+2 di tolleranza). Inoltre gli impianti possono essere spenti due ore al giorno, dalle 16 alle 18. L’ordinanza inoltre vieta la combustione all’aperto in particolare in ambito agricolo e di cantiere. Per quanto riguarda il traffico l’ordinanza ordina lo spegnimento dei motori degli autobus fermi al capolinea, dei veicoli merci nelle fasi di carico e scarico, di tutti i veicoli in corrispondenza di determinati impianti semaforici. A controllare l’esecuzione dell’ordinanza saranno gli agenti della polizia locale, tecnici dell’Usl 4, e gli ispettori della Città metropolitana.