Quotidiani locali

Si è spento Claudio Marigo titolare della fioreria Roma

Jesolo. Vinto dalla malattia a 59 anni il commerciante famoso per le sue iniziative Aveva ideato “Spritz and Flowers” con Confcommercio. Lascia al figlio Morris

JESOLO. Si è spento dopo una lunga malattia Claudio Marigo, 59 anni, titolare della fioreria “Roma” a Jesolo Paese. Da circa due mesi era ricoverato in ospedale a causa di una pancreatite che si è aggravata.

Insieme al figlio Morris aveva consolidato, partendo dall’esperienza dai genitori, una dinastia di commercianti particolarmente illuminati nel settore, da 57 anni in attività a Jesolo, famosi in tutta Italia per le loro creazioni. «Ci mancherà molto», ha detto il presidente di Confcommercio, Angelo Faloppa nel formulare le condoglianze alla famiglia, «per noi e per il commercio di Jesolo era un punto di riferimento grazie all’esperienza nel suo settore, alla creatività e la capacità di coinvolgere nelle sue iniziative». Ieri sono arrivate anche le condoglianze del sindaco Valerio Zoggia, alla famiglia. Per tutta la città la sua scomparsa è stata un duro colpo che ha commosso tanti esercenti e cittadini che lo avevano conosciuto in tanti anni di lavoro. Ideatore della manifestazione “Spritz and Flowers” assieme a Confcommercio, con un marchio registrato, aveva rivitalizzato il lido di Jesolo nelle stagioni estive in cui era riuscito a coinvolgere le tante attività. Ed era presidente di Federfiori– Confcommercio provinciale. Il figlio Morris è un conosciuto flower designer, più volte ospitato in note trasmissioni televisive,
chiamato con la fioreria ad allestire il Vaticano per la beatificazione di Papa Wojtyla. Claudio Marigo lascia i figli Federico, commercialista di Jesolo, Morris e la moglie Manola a lui tanto affezionati. Non è ancora stata fissata la data dei funerali.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista