Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

«Cimitero di Gaggio fermi i lavori per 40 nuovi loculi»

MARCON. Più loculi per il cimitero di Gaggio. In questi giorni, la lista civica “Io scelgo Marcon” (Andrea Follini e Arcangelo Varlese) ha presentato un’interrogazione alla giunta per avere notizie...

MARCON. Più loculi per il cimitero di Gaggio. In questi giorni, la lista civica “Io scelgo Marcon” (Andrea Follini e Arcangelo Varlese) ha presentato un’interrogazione alla giunta per avere notizie sui lavori di realizzazione di 40 cellette cinerarie nel cimitero di Gaggio. Il documento dovrebbe essere discusso nella prossima seduta del Consiglio. «Non si tratta di un lavoro che deve eseguire il Comune», spiega Varlese, «ma la ditta che all’inizio dell’anno si è aggiudicata l’appalto per la gestione dei cimiteri, per altro con risorse proprie. La precedente giunta aveva individuato questo intervento come migliorativo e la ditta si era impegnata ad aprire il cantiere da agosto».

Per i due consiglieri, però, il cantiere nel camposanto della frazione non è ancora partito. «La realizzazione delle cellette»,continua Varlese, «consentirebbe di liberare diversi loculi, dove la concessione è scaduta da tempo, andando a risolvere un problema proprio in un luogo che oggi si trova nell’indisponibilità di averne altri da poter assegnare. Questo, ovviamente, sempre che la nuova maggioranza non abbia deciso per soluzioni diverse. E il motivo della nostra interrogazione: conoscere se vi siano o meno altre scelte». Con l’approvazione del piano delle opere pubbliche per il prossimo triennio, la neonata giunta aveva previsto d’intervenire su Gaggio solo dal 2020. Per “Io scelgo Marcon” «la maggiore disponibilità di risorse avrebbe dovuto far preferire la scelta per anticipare l’intervento già dal prossimo anno». (a.rag.)