Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Caorle, sconto sulla Tosap a chi installa le casette di Natale

CAORLE. Anche per questa stagione niente Tosap: chi vuole installare le casette in centro a Caorle per Natale, pagherà soltanto un canone. Le casette saranno 30, circa 5 in più del 2016. La data di...

CAORLE. Anche per questa stagione niente Tosap: chi vuole installare le casette in centro a Caorle per Natale, pagherà soltanto un canone. Le casette saranno 30, circa 5 in più del 2016. La data di inizio dei festeggiamenti natalizi sarà l’8 dicembre, come per le località concorrenti di Jesolo, Bibione e la friulana Lignano Sabbiadoro, che hanno predisposto un programma ricco di iniziative. Ma davvero sapranno reggere la concorrenza della località lagunare? Se lo chiedono un po’ tutti, ma l’intenzione è quella di migliorare quanto già di buono è stato fatto nelle settimane che hanno preceduto e seguito Natale e Capodanno. Giovedì pomeriggio c’è stato il primo incontro tra i vari operatori dei settori ricettivo e commerciale, per concretizzare i progetti in mente. L’incontro si è svolto nella sala di rappresentata del Comune.

Chi lo vorrà potrà prenotare la propria casetta tramite il pagamento del canone previsto. Chi, invece, ha già dato la propria adesione ma non pagherà l’importo in questi giorni, verrà inserito nella lista d’attesa, fino al perfezionamento del saldo e, naturalmente, salvo disponibilità di postazioni. Non ci sono ancora grosse anticipazioni di quello che accadrà tra dicembre e gennaio, ma si può immaginare che le manifestazioni saranno simili a quelle organizzate lo scorso anno. Il via ai festeggiamenti natalizi verrà dato l’8 dicembre. In questa data ci saranno due avvenimenti di grande richiamo, che attireranno molta gente anche per la collocazione temporale visto che il giorno dedicato all’Immacolata concezione è fissato per venerdì. Alle 15 verranno aperti i mercatini del centro storico, tra rio Terrà e piazza San Pio X; e in contemporanea verrà aperta anche la pista di pattinaggio, e verrà collocata nella piazzetta dedicata a San Giovanni XXIII.

Confermato anche il Capodanno. Manca poco più di un mese e mezzo al Natale. Caorle è già quasi pronta. (r.p.)