Quotidiani locali

dolo 

Nove famiglie trovano casa

Inaugurazione delle nuove abitazioni domenica in via Zinelli

DOLO. Doppia inaugurazione domenica a Dolo. La prima riguarda le nove abitazioni di via Zinelli destinate alle famiglie che in precedenza erano ospitate nelle case Ater di via Fondamenta. «Si tratta di nove nuclei familiari», spiega l’amministrazione comunale, «che attendevano da lungo tempo una sistemazione di vita dignitosa, certo non garantita dai vecchi alloggi di via Fondamenta nei quali, tra tante difficoltà, risiedevano da almeno quarant’anni. Grazie a una trattativa efficace la proprietaria Ater ha declassificato le “casette” di via Zinelli, divenute ora alloggi per emergenza abitativa. Appartamenti confortevoli, attrezzati e puliti, e dotati di angoli di verde privato nei quali le famiglie potranno fare giardinaggio o realizzare un piccolo orto».

Questo trasferimento “libera” anche l’area dell’ex pista di pattinaggio di via Fondamenta che sarà ora interessata da un progetto di riqualificazione anche in chiave turistica. Altra inaugurazione riguarda la nuova passerella ciclopedonale del ponte del Vaso «Un’opera attesa dal 2014» prosegue il Comune, «una gestazione travagliata, che finalmente consente a pedoni e ciclisti di attraversare in sicurezza la zona che collega l’area sud di Dolo con il centro». La giornata sarà completata dalla festa al centro sociale anziani “Bosello” che offrirà, in collaborazione con
la parrocchia e con alcuni imprenditori, il pranzo a tutti i partecipanti. «La comunità intera», dice il sindaco Alberto Polo, «cittadini, amministrazione, forze buone del volontariato e della società civile e religiosa, abbraccia il suo paese e ne viene abbracciata». (g. pir.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista