Quotidiani locali

spinea 

Famiglie in difficoltà come ottenere i fondi regionali

SPINEA. Anche Spinea aderisce a due bandi regionali per migliorare la vita alle persone in difficoltà a causa di situazioni di genitori separati, divorzi o parti plurigemellari. Nello specifico, il...

SPINEA. Anche Spinea aderisce a due bandi regionali per migliorare la vita alle persone in difficoltà a causa di situazioni di genitori separati, divorzi o parti plurigemellari. Nello specifico, il Comune di Spinea, per quanto riguarda il bando regionale del 16 agosto scorso per il sostengo alle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati in difficoltà, aiuterà coloro che ne faranno richiesta con un contributo relativo al pagamento del canone di locazione per appartamenti non di lusso sostenuto e da sostenere per tutto il 2017, con un importo massimo di mille euro per ciascun nucleo concesso in una unica soluzione.

Per quanto riguarda, invece, il contributo economico straordinario a favore delle famiglie con parti trigemellari o con numero di figli pari o superiori a quattro, il bonus concesso a chi risponderà ai requisiti richiesti sarà di 900 euro per i parti trigemellari e di 125 euro a figlio per le famiglie numerose. Per entrambi i bandi, i requisiti sono la cittadinanza italiana o dell’Unione Europea e la residenza nel Comune di Spinea.

I moduli per la richiesta possono essere richiesti agli sportelli Urp in piazza Municipio
1 (lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 19.30, martedì e giovedì anche dalle 15 alle 17), ai Servizi sociali in via XX settembre 7 (martedì e venerdì dalle 9.30 alle 12.30, giovedì dalle 15 alle 16.30), oppure scaricati dal sito del Comune www.spinea.gov.it. (ma.to.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista