Quotidiani locali

cavallino. La protesta 

Venis Cruise 2.0 il comitato scrive a Roma

PUNTA SABBIONI. Grandi Navi a Punta Sabbioni: il comitato cittadino di Cavallino-Treporti contrario all’ipotesi del progetto Venis Cruise 2.0 ha preso carta e penna e ha inviato una lettera di...

PUNTA SABBIONI. Grandi Navi a Punta Sabbioni: il comitato cittadino di Cavallino-Treporti contrario all’ipotesi del progetto Venis Cruise 2.0 ha preso carta e penna e ha inviato una lettera di protesta ai ministri Del Rio e Galletti.

«Nonostante la scelta del Governo sembri orientata altrimenti, desideriamo esprimere tutta la nostra preoccupazione», spiegano dal direttivo del comitato, «anche per l’aperto, insistito sostegno che questo progetto ha ricevuto da parte di alcuni attori locali. Crediamo che un porto grandi navi a circa 200 metri dal litorale di Cavallino-Treporti devasterebbe in modo irrimediabile un territorio naturalistico già pesantemente gravato dalle opere del Mose».

«Intanto», specificano, «quello del progetto De Piccoli-Duferco non è un porto fuori dalla laguna visto che quest’ultima include lo specchio lagunare delle tre bocche di porto. Poi lo scavo necessario di almeno 2.300.000 metri cubi andrebbe a intaccare lo strato di caranto, modificando l’alternanza delle correnti con imprevedibili interazioni col Mose e possibili alterazioni costiere. Nelle giornate di picco ci sarebbero da movimentare a Punta Sabbioni almeno 24.000 persone, bagagli, merci, carburante e così via. Se trasportati via acqua provocheranno moto ondoso, ma farebbero peggio via terra, visto che il picco del traffico delle navi coinciderebbe con la stagione estiva provocando una vera paralisi viaria fra Jesolo e Cavallino-Treporti».

«Altri motivi di contrarietà», concludono nella loro missiva, «sono l’inquinamento acustico e dell’aria, la gestione dei rifiuti, i parcheggi. Il Venis Cruise 2.0 è
l’unico progetto ad aver superato l’esame della commissione Via solo perché i suoi investitori ne hanno sostenuto il costoso iter. Sottolineiamo che da anni sono stati sempre contrari i cittadini e le amministrazioni di Cavallino-Treporti e di Jesolo».

Francesco Macaluso

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista