Quotidiani locali

jesolo 

In duemila alla giornata di preghiera

JESOLO. Giornata di preghiera Mariana al Pala Arrex, folla di fedeli per seguire l’associazione “in Cammino con Maria”. Ieri in piazza Brescia, a partire dalle 9, subito 500 persone nel settimo...

JESOLO. Giornata di preghiera Mariana al Pala Arrex, folla di fedeli per seguire l’associazione “in Cammino con Maria”. Ieri in piazza Brescia, a partire dalle 9, subito 500 persone nel settimo incontro di preghiera per gli incontri e le confessioni. Un fenomeno che era iniziato sette anni fa con altre premesse e progetti e che con il passare degli anni ha raccolto tanti fedeli in raccoglimento.

L’evento è stato promosso dal gruppo dei laici guidato da Enrico Giachetto. C’è sempre tanto interesse attorno a questo evento che prevede ogni anno importanti ospiti da tutta Italia per quella che è diventata una tradizione della città. Al lido di Jesolo è arrivato anche il vescovo emerito di Belluno e Feltre Andreich.

Come previsto sono arrivate da tutto il Triveneto circa duemila persone. «Siamo riusciti a proseguire nel solco di questa tradizione fino al settimo incontro di preghiera», spiega entusiasta Enrico Giacchetto, «con molta fatica anche per la ricerca di tante personalità che hanno raccontato la loro esperienza di conversione a Dio. Il tema della giornata era proprio “la chiamata” . Tutto il ricavato verrà devoluto alle famiglie del territorio di Jesolo, Eraclea, San Donà e Caorle. Complessivamente», ricorda l’organizzatore, «sono 40 famiglie bisognose che sosteniamo
con questa giornata di preghiera e poi con tanti altri eventi organizzati dall’associazione. A Natale è confermato il pranzo per le persone anziane che vivono da sole».

Il culmine della giornata al pala Arrex è stata la grande preghiera collettiva delle 17. (g.ca.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista