Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Appalto per l’aeroporto de Gaulle

La ditta Simeon costruirà le facciate del nuovo Terminal T1  

NOVENTA. Il Gruppo Simeon, con sedi a Noventa di Piave e Aiello del Friuli, si è aggiudicato un’importante commessa per la realizzazione delle facciate del nuovo Terminal T1 dell’aeroporto Charles de Gaulle di Parigi. La presenza in Francia del Gruppo Simeon si sta concretizzando attraverso opere strategiche. La nuova commessa si aggiunge al cantiere già avviato per il nuovo campus dell’università Sorbona (denominato Sorbonne Nouvelle Paris3) e quello, che terminerà a breve, per l’ampliamento dell’aeroporto di Orly.

La commessa per il Terminal T1 dell’aeroporto De Gaulle, dal valore di oltre 9 milioni, è stata acquisita in associazione temporanea d’imprese con Vinci Construction France, società leader in Francia nel settore delle costruzioni e dell’ingegneria civile. «Una collaborazione», dice il presidente Marco Simeon, «che riconosce le nostre competenze e l’affidabilità dimostrata in questi anni presso clienti del calibro di Aeroports de Paris e partner di livello mondiale come Vinci». Per il Terminal T1, il gruppo realizzerà le facciate del collegamento dei satelliti 1-3 dell’aeroporto internazionale parigino.

In varie tipologie di vetro su struttura in acciaio e alluminio, le facciate si estenderanno per 9 mila metri quadri. I lavori dovranno essere conclusi a novembre 2018. Simeon chiuderà il 2017 con un incremento di fatturato del +15% rispetto all’anno scorso. (g.mon.)