Quotidiani locali

mira 

«Actv assicuri le corse di bus anche ai nostri studenti»

MIRA. «La situazione denunciata dai genitori di Marano e Borbiago sarà attentamente valutata, nel frattempo chiederemo, ad Actv di fornire le necessarie nuove corse che colleghino l’area nord di Mira...

MIRA. «La situazione denunciata dai genitori di Marano e Borbiago sarà attentamente valutata, nel frattempo chiederemo, ad Actv di fornire le necessarie nuove corse che colleghino l’area nord di Mira alla zona dell’ospedale di Mirano e al polo scolastico senza rinunciare al collegamento fra frazioni».

L’assessore di Mira, Maurizio Barberini, va giù duro. Decine di mamme e di papà a Borbiago e Marano hanno infatti denunciato che i loro figli che si recano a scuola Mirano facendo due rientri pomeridiani alla settimana, dalle 14. 30 in poi, non hanno più autobus per rientrare. A questo punto i genitori sono costretti chiedere a parenti e amici di andare a prendere i ragazzi.

Poi c’è il servizio omnibus, un minibus che collega Mira, Marano e Mirano, ma dopo le 14.30 ferma a Marano e non raggiunge Mirano. I genitori hanno avviato una raccolta firme per avere
altre corse ma non sembra che Actv voglia mettere a disposizione corse aggiuntive. «Questi problemi», spiega Barberini, «vanno affrontati analizzando corsa su corsa insieme ai tecnici Actv che ci hanno dato disponibilità a valutare le istanze che arrivano dal territorio». (a. ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista