Quotidiani locali

Con il Frosinone il Venezia non va oltre l'1-1

Modolo (alla prima rete stagionale) porta in vantaggio gli arancioneroverdi. Ma i ciociari rimontano

VENEZIA. Finisce 1-1 il confronto tra Venezia e Frosinone. Un risultato giusto, dove le opportunità sono state poche da entrambe le parti. Da segnalare il primo gol stagionale di Modolo, che aveva portato in vantaggio gli arancioneroverdi. Subito dopo Matteo Ciofani ha rimesso la gara nel binario della parità.

Inizio di gara vivo: Bruscagin imbecca sulla destra Falzerano, cross rasoterra al centro ma Zigoni arriva con un attimo di ritardo. Soddimo è uno dei più pericolosi dei ciociari ma è Modolo al 19’ a portare in vantaggio il Venezia. Punizione di Garofalo che anziché mettere in mezzo, appoggia per Bentivoglio, tiro da fuori area, palo, la palla danza sulla linea e il difensore centrale mette in fondo al sacco.

Neanche il tempo di gustarsi il vantaggio che il Frosinone pareggia dopo appena tre minuti; gran lavoro sulla trequarti sinistra di Soddimo, la sfera taglia fuori la difesa veneziana, da dietro sbuca Matteo Ciofani e infila l’1-1. Si arriva al riposo senza grosse emozioni e lo stesso si può dire per buona parte della ripresa, dove i portieri sono più spettatori non paganti che attori protagonisti. Al 22’ Pinato va quasi sul fondo, mette in

mezzo ma la girata di Marsura è deviata in angolo da un difensore. Nella successiva occasione, Modolo non aggancia da buona posizione in area. Lo stesso numero 13 veneziano è protagonista di un colpo di testa nel finale ma la palla è appena alta. È l’ultima emozione di una gara equilibrata.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista