Quotidiani locali

marcon 

Ospiti dirottati in parrocchia per i restauri al centro anziani

MARCON. Il Comune stipulerà una convenzione con la parrocchia di San Giorgio per ospitare gli anziani finché la struttura “titolare” non sarà pronta dopo il restauro. Nei giorni scorsi la giunta ha...

MARCON. Il Comune stipulerà una convenzione con la parrocchia di San Giorgio per ospitare gli anziani finché la struttura “titolare” non sarà pronta dopo il restauro. Nei giorni scorsi la giunta ha approvato una delibera dove si vuole assegnare un rimborso per i costi delle utenze e della pulizia all’ente religioso. Il futuro documento avrà una durata di sei mesi, ossia dall’1 luglio scorso, da quando gli anziani sono entrati in parrocchia, sino al 31 dicembre prossimo. Ci potrà essere la proroga di un altro semestre, ovvero fino a quando non si concluderanno i lavori del Centro Anziani di via della Cultura. La vicenda era stata discussa anche in un Consiglio comunale, dopo un’interrogazione di Margherita Lachin (ex Pd ora Mdp) ma ora il sindaco Matteo Romanello e la sua squadra hanno deciso di mettere tutto in regola.

Da luglio, l’immobile che ospita gli anziani è chiuso per un intervento di restauro e per le ore ricreative vanno nelle sale della parrocchia: l’uso è gratuito. Si tratta
del cosiddetto “barco”, a fianco della canonica intitolata a Papa Luciani. Il bando per la gestione dell’immobile, da parte di Auser, scadeva a dicembre scorso e la vecchia giunta di Andrea Follini decise di prorogare di altri sei mesi per poi partire con il cantiere. (a.rag.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista