Quotidiani locali

Un'app per pagare i parcheggi sulle strisce blu e pianificare un viaggio a Venezia

 Avm-Actv aumenta l'offerta online, potenziando l'app che dal 2015 permette di  acquistare i biglietti di bus e vaporetti online,

MESTRE. Il parcheggio sulle strisce blu di Mestre, Marghera, Lido? Da adesso si può pagare attraverso una app di Avm-Actv scaricata sul proprio cellulare. E con un'altra applicazione si potrà finalmente pianificare il proprio viaggio, sapere quale mezzo prendere, e a che ora, per raggiungere la propria meta: si tratti di battelli o bus.

In realtà si tratta di nuove estensioni di  "AVM Venezia Official App", l'applicazione bilingue per strumenti “mobile” sul trasporto pubblico locale, lanciata a fine 2015, che si è arricchita delle due funzioni: il calcolo del percorso (Trip Planner) e il pagamento della sosta sulle strisce blu di Mestre, Marghera e Lido. Questi strumenti, scaricabili gratuitamente da Google Play e Apple Store e dunque utilizzabili sia su Android che Ios, si vanno ad aggiungere a quelli base già previsti finora, ossia la ricerca di fermate e orari, l'accesso alle news e alle informazioni relative alle linee e l'acquisto dei principali titoli di viaggio, da effettuarsi con carta di credito o con un “borsellino elettronico”.

Le novità sono state presentate dal direttore generale del Gruppo AVM, Giovanni Seno, dal consigliere delegato del sindaco all'Innovazione e Smart City, Luca Battistella e l'assessore comunale alla Mobilità e Trasporti, Renato Boraso, e 

Le nuove app per il cellulare, mascono dal successo della prima, lanciata nel 2015  per l'acquisto tramite smartphone di biglietti e abbonamenti del trasporto pubblico locale di Avm,/Actv:  ha registrato oltre 700 mila euro di ricavi in titoli di viaggio e 130 mila download, raddoppiando nel giro di un anno - tra 2016 e 2017 - tanto il giro d'affari quanto il numero di utenti attivi, interazioni, transazioni, attivazioni e validazioni.

E sono anche molti residenti con tessera Imob ad acquistare online. Il titolo maggiormente acquistato è il biglietto automobilistico, seguito dal biglietto di rete unica e dal biglietto ordinario di navigazione, seguono poi i biglietti ordinari 1 e 2 giorni e i biglietti extraurbani di tratta 1, 2 e 3.

Da oggi è così possibile pagare tramite la App anche la sosta sulle strisce blù di Mestre, Marghera e Lido.

Sarà sufficiente selezionare il nome della via in cui si è parcheggiata l'autovettura, o utilizzare la geo-localizzazione posizionandosi sulla mappa nell'area in cui si trova lo stallo occupato, e indicare il tempo di permanenza previsto. Lo stesso può essere sempre interrotto anticipatamente o posticipato direttamente tramite la Avm Venezia official App attraverso una apposita funzione. 

 

Qui la pagina per scaricare l'applicazione  "Trip planner" o utilizzarla dal computer

Qui l'app per pagare il parcheggio direttamente con il cellulare

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista