Quotidiani locali

Venicemarathon, errore nel finale: vince un italiano 

Tredicimila alla partenza da Stra e arrivo a Venezia con il brivido 

VENEZIA. Tredicimila partecipanti e tanti turisti lungo le strade da Stra a Venezia per l'edizione della Venicemarathon.

Venicemarathon, la partenza da Stra Venicemarathon, la partenza da Stra (video Porcile)

Un azzurro torna a vincere la maratona di Venezia, dopo 22 anni: sul traguando di Piazza San Marco trionfa Eyob Faniel, origini eritree, atleta azzurro portacolori del 'Venicemarathon Club', che ha chiuso in 2 ore 12 minuti e 16 secondi, davanti all'eritreo Mohammed Mussa, e al marocchino Tarik Bamaarouf.

Faniel ha abbassato il proprio primato sui 42,195 km di oltre tre minuti.

Venimarathon, foto da facebook
Venimarathon, foto da facebook

 Determinante per la vittoria di Faniel è stato il clamoroso errore compiuto intorno ai 30 km di gara dal gruppo di testa, composto da sei atleti africani, che ha infilato una pista ciclabile, dovendo tornare sui propri passi per diverse centinaia di metri, perdendo un paio di minuti preziosi.

Venicemarathon, la corsa al suo arrivo a Venezia Venicemarathon, la corsa al suo arrivo a Venezia (video Tagliapietra)

L'ultima vittoria azzurra nella Venicemarathon risaliva al 1995, con Danilo Goffi.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista