Quotidiani locali

MOGLIANO 

Contro il degrado in centro regalati 23 posacenere

MOGLIANO. Bar, pasticcerie, pizzerie, ma anche negozi di abbigliamento, di ottica e molte altre categorie: ieri l’amministrazione comunale ha donato a 23 commercianti moglianesi i posacenere “anti...

MOGLIANO. Bar, pasticcerie, pizzerie, ma anche negozi di abbigliamento, di ottica e molte altre categorie: ieri l’amministrazione comunale ha donato a 23 commercianti moglianesi i posacenere “anti degrado” del progetto “Città pulita”.

«Con questo progetto, cofinanziato al 50% dal Consorzio di Bacino e da Veritas», spiega l’assessore Oscar Mancini, «vogliamo garantire e incentivare il decoro della città ma anche fare del bene all’ambiente». La direttrice è doppia. Da una parte c’è l’imminente entrata in vigore di un inasprimento delle multe per chi getta i mozziconi di sigarette a terra, già previsti dalla legge italiana.

«Potranno arrivare fino a 150 euro», spiega Mancini, «ma noi, anziché puntare sulla repressione, scegliamo di prevenire. Ora a Mogliano, grazie a questi porta mozziconi i fumatori non avranno più alibi. Se finiscono di fumare e vogliono disfarsi della cicca, troveranno dove gettarla». «Dobbiamo ringraziare i molti commercianti che hanno deciso di impegnarsi in prima persona in questa iniziativa di civiltà». Aggiunge il sindaco Carola Arena. C’è anche una finalità ambientale: meno mozziconi per terra significa meno inquinamento. «Un recente studio», spiega Mancini, «evidenzia che il 40% dei rifiuti presenti in mare si trova nel Mediterraneo ed è composto in grande misura proprio di mozziconi. In Italia siamo (purtroppo) 13 milioni di fumatori. I mozziconi di sigaretta sono davvero problematici
per l’igiene urbana», segnala l’assessore, «s’incastrano tra mattonelle, piastrelle, griglie, tombini e otturano le caditoie. I tempi di latenza in natura, prima che si completi la decomposizione, vanno da sei mesi a una dozzina di anni».

Matteo Marcon



TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista