Quotidiani locali

campagna lupia 

Prelievi dell’Arpav per poter curare il canale Novissimo

CAMPAGNA LUPIA. Continue segnalazioni di inquinamenti nei canali del territorio di Campagna Lupia. Proprio per verificare la situazione dello stato di salute del canale Novissimo ieri sono partiti i...

CAMPAGNA LUPIA. Continue segnalazioni di inquinamenti nei canali del territorio di Campagna Lupia. Proprio per verificare la situazione dello stato di salute del canale Novissimo ieri sono partiti i controlli a tappeto con delle misurazioni e campionamenti specialistici ad hoc da parte dei tecnici dell’Arpav.

I dipendenti dell’Agenzia regionale protezione ambientale hanno prelevato i campioni di acqua da sopra i ponti di Lughetto, Lova e Lugo sul Novossimo. Il canale è quello che va da Mira a Codevigo costeggiando la Romea, ed è stato per anni inquinato dal bacillo della salmonellosi a causa dello sversamento nel corso d’acqua di liquami provenienti da collegamenti fognari abusivi o anche da scarichi di aziende agricole della zona.

«I tecnici Arpav», spiega il sindaco Alberto Natin, «stanno facendo una serie di prelievi per capire quale sia la situazione in termini di qualità delle acque. Prenderemo provvedimenti
se fosse necessario nel caso gli esiti dei controlli lo richiedessero». Se il bacillo della salmonellosi dovesse essere accertato scatterà da parte del Comune una ordinanza di divieto dell’uso delle acque lungo il Novissimo e le canalette consorziali limitrofe. (a. ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista