Quotidiani locali

stra 

Litiga e lo minaccia con una pistola

Arrestato un trentenne. L’arma aveva la matricola abrasa

STRA. Ubriaco, va in escandescenze e tira fuori una pistola per impaurire un connazionale. Il parapiglia scatena il panico e alla fine arrivano i carabinieri che lo arrestano. Ora si trova in carcere a Venezia. È successo l’altra notte a San Pietro di Stra, in un parcheggio poco distante dal pub Bellini.

Un uomo, I. E. trentenne di origine romena che abita in zona, ubriaco ha cominciato a discutere con un suo connazionale. Le gridasono state sentite da alcuni avventori del locale. I. E dal racconto di alcuni testimoni e del connazionale, pare volesse vendere della droga, ma l’altro rumeno ha rifiutato l’acquisto, scatenando la sua reazione rabbiosa. I. E. ha cominciato a spintonarlo e sono volati anche calci e ceffoni fra i due.

Non pago, a un certo punto ha estratto una pistola e l’ha puntata verso l’uomo con il quale stava litigando. Alcuni testimoni hanno chiamto il 112. I carabinieri giunti sul posto in poco tempo hanno cercato di far ragionare il rumeno che alterato dai fumi dell’alcol però non voleva sentire ragioni. Ne è nato un parapiglia, ma alla fine l’uomo è stato fermato e i carabinieri hanno anche accertato che la pistola che aveva estratto aveva matricola non riconoscibile e che nel caricatore c’erano tre proiettili.

Il rumeno a quel punto, è stato caricato nell’auto dei carabinieri ed è stato portato in caserma per gli accertamenti.

Dopo essere stato identificato, è scattato l’arresto per detenzione illegale di arma da fuoco. I carabinieri stanno anche valutando il racconto del connazionale aggredito che ha riferito che la rabbia di I. E., è scattata al momento in cui lui ha rifiutato di acquistare droga. Per questo i militari dell’Arma hanno sentito
anche dei testimoni. Per I. E. sono scattate le manette ed è stato portato nel carcere di Venezia a disposizione dell’autorità giudiziaria. Ora si cercherà di capire anche la provenienza della pistola clandestina, e se il rumeno arrestato fosse pure uno spacciatore. (a. ab.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista