Quotidiani locali

Città metropolitana di Venezia, lavoratori in sciopero: "Che fine faremo?"

Dal 1 gennaio finiscono le risorse destinate alle ex Province: incerto il futuro di Polizia ambientale e Centri per l'impiego

Venezia, la protesta dei lavoratori metropolitani: "Che fine faremo?" VENEZIA. Dal 1 gennaio finiranno i soldi alle ex Province e i lavoratori della Città metropolitana di venezia scendono in piazza perché non sanno quale sarà il loro futuro (video interpress) Qui l'articolo sulla protesta

VENEZIA. Che fine faranno i lavoratori delle ex province? È questa la domanda al centro dello sciopero nazionale che in Veneto è stato organizzato a Venezia.

Venerdì mattina, una cinquantina di rappresentanti dei lavoratori delle ex province incontreranno il prefetto Boffi per chiedergli di comunicare al Governo il loro disagio. Compatte tutte le sigle sindacali che chiedono che si faccia chiarezza in particolare per i lavoratori degli attuali Centri per l'Impiego e per la polizia provinciale, ma non solo.

La protesta dei lavoratori della...
La protesta dei lavoratori della città metropolitana di Venezia: nessuna certezza sul loro futuro (foto Interpress)

Dal primo gennaio finiranno infatti le risorse destinate alle Province, ma sul futuro di molti lavoratori non si sa ancora nulla.

"La Regione pensa al Referendum" afferma Tania Giacomel, coordinatrice Rsu Città Metropolitana "ma fino a quando non dirà cosa vuole fare, tutto il personale delle province è bloccato".

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics