Quotidiani locali

TRE DIBATTITI DI articolo uno  

Sinistra e globalizzazione: oggi c’è D’Alema

Politica estera, immigrazione, situazione italiana ed europea. Questi i temi di una serie di incontri pubblici promossi a Mestre da Articolo Uno -Mdp Metropolitano di Venezia. Il via da oggi. Alle 17...

Politica estera, immigrazione, situazione italiana ed europea. Questi i temi di una serie di incontri pubblici promossi a Mestre da Articolo Uno -Mdp Metropolitano di Venezia. Il via da oggi. Alle 17 al centro Santa Maria delle Grazie di via Poerio, arriva Massimo D’Alema, presidente fondatore della fondazione “Italiani Europei” impegnato in un dialogo di stretta attualità. Il titolo: “Verso un nuovo (dis)ordine mondiale? La situazione internazionale al tempo della globalizzazione». D’Alema si confronta con Renzo Guolo dell’Università di Padova in un dibattito pubblico moderato dal giornalista Beppe Gioia. E si parlerà anche della situazione della maggioranza che appoggia il governo Gentiloni, visto lo “strappo” annunciato da “Articolo 1” l’altro ieri.

Secondo appuntamento venerdì 6 ottobre alle 17.45 presso il centro culturale Candiani per un confronto sui migranti e le scelte di cittadinanza con il deputato Mdp Arturo Scotto e don Nandino Capovilla, parroco della chiesa della Resurrezione a Marghera, reduce dalla giornata del migrante trascorsa tra gli studenti del liceo Giordano Bruno di Mestre assieme ad un gruppo di migranti. Interviene anche Domenico Canciani del Movimento di Cooperazione Educativa. Modera Giulia Roncato. Previsto anche l’intervento di ricercatori della Fondazione Leone Moressa che si occupa di immigrazione e studi.

Sabato
7 ottobre alle 16.30 e di nuovo a Santa Maria delle Grazie prove di “unione della sinistra” con un confronto tra Roberto Speranza (Articolo Uno Mdp); Giuseppe Civati di Possibile, Giulio Marcon di Sinistra Italiana e Alessandro Capelli del Campo Progressista. (m.ch.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics