Quotidiani locali

cavarzere 

Cassonetto a fuoco in centro esclusa la pista del piromane

CAVARZERE. Cassonetto a fuoco, martedì sera, verso le 21, in via Roma, ma l’ipotesi piromane sembra piuttosto debole. I vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente, su segnalazione di qualche...

CAVARZERE. Cassonetto a fuoco, martedì sera, verso le 21, in via Roma, ma l’ipotesi piromane sembra piuttosto debole. I vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente, su segnalazione di qualche cittadino, e hanno spento le fiamme senza che il cassonetto, destinato alla raccolta della carta, subisse danni particolari. Resta da capire, però, come il fatto possa essere accaduto. A ridimensionare la possibilità che sia stato un vandalo con manie incendiarie, ci sono il luogo e l’ora. Alle 21, nella centralissima via Roma ci possono essere ancora persone in giro e quel cassonetto, in particolare, è nel raggio d’azione delle telecamere di una banca. Dunque sarebbe ben sprovveduto un incendiario che lo scegliesse come “vittima” dei
suoi gesti. Ma quel fuoco deve essere stato causato da qualcosa e l’ipotesi alternativa potrebbe essere un banale, per quanto discutibile, atto di maleducazione e faciloneria, tipo aver buttato le braci di un camino, non ancora del tutto spente, per sbrigarsene in fretta. (d.deg.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista