Quotidiani locali

mirano 

Piantati al Lorenz i semi degli alberi di Hiroshima

MIRANO. Docenti e studenti dell’istituto agrario 8 Marzo-Lorenz di Mirano piantano semi di pace. Si è celebrata nell’azienda agraria dell’istituto in via Parauro la cerimonia di semina delle piante...

MIRANO. Docenti e studenti dell’istituto agrario 8 Marzo-Lorenz di Mirano piantano semi di pace. Si è celebrata nell’azienda agraria dell’istituto in via Parauro la cerimonia di semina delle piante di Ginko Biloba provenienti da alberi di Hiroshima.

Lo scorso 27 luglio i semi erano stati consegnati ai docenti della scuola superiore miranese dall’assessore di Spinea Loredana Mainardi e dal consigliere Giovanni Litt, per essere messi a dimora e coltivati per diventare simbolicamente frutto di pace nel territorio.

Entrambi i comuni, Spinea e Mirano, appartengono infatti alla rete dell’associazione “Mayors for peace”, fondata dalle città di Hiroshima e Nagasaki per promuovere il disarmo nucleare in tutto il mondo.

Gli alberi da cui provengono i semi sono sopravvissuti alla bomba atomica del 6 agosto 1945 e ora sono
distribuiti nel mondo per diffondere la cultura di pace e non violenza. A Mirano sono stati affidati ai professori Alberto Longo e Mauro Milanese che hanno studiato le tecniche più adatte per far germogliare i semi. Presenti anche i sindaci, Anpi, Centro pace e Amnesty. (f. d. g.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista