Quotidiani locali

Un'altra volpe uccisa a Mestre. La seconda in due giorni

Dopo quella ammazzata a fucilate dai cacciatori un altro esemplare è stato investito in via Orlanda

MESTRE. Un'altra volpe uccisa, questa volta da auto, nella zona di via Orlanda a Campalto. Anche qui, infatti, ci sono tratti di bosco e aree agricole che sono inutilizzate agricole e che con gli anni si sono trasformate in boscaglia.
 
Un ambiente ideale per tanti animali che spesso gli animali tentano di attraversare la strada per andare verso il canale Osellino a bere con il risultato che trovano la morte per colpa del traffico minacciando inoltre di causare gravi incidenti.
 
Intanto prosegue la protesta contro la presenza dei cacciatori a ridosso della case che circondano il bosco di Mestre, una delle più belle aree boschive planiziali della provincia.

leggi anche:

Dopo vari incidenti e pallini che sono arrivati fino alle abitazioni nei giorni scorsi i cacciatori sono arrivati in aree proibite sparando alle volpi e volpacchiotti, uccidendo un esemplare.
 
©RIPRODUZIONE RISERVATA
 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista