Quotidiani locali

mirano 

L’istituto agrario 8 Marzo semina le piante di Hiroshima

MIRANO. I semi delle piante di Hiroshima nel terreno di Mirano coltivavo dagli studenti dell’istituto agrario 8 Marzo-Lorenz. La simbolica semina avverrà domani, lunedì, nell’azienda agraria dell’ist...

MIRANO. I semi delle piante di Hiroshima nel terreno di Mirano coltivavo dagli studenti dell’istituto agrario 8 Marzo-Lorenz. La simbolica semina avverrà domani, lunedì, nell’azienda agraria dell’istituto in via Pauraruo ed è una delle iniziative organizzate per la Giornata internazionale per l’eliminazione delle armi nucleari. Mentre il mondo guarda con apprensione a una nuova minaccia atomica nel Pacifico, Mirano rinsalda così il patto sottoscritto con “Mayors for peace”, i sindaci per la pace, organizzazione mondiale fondata dalle città di Hiroshima e Nagasaki. L’iniziativa, che vede in prima linea Comune, Centro per la pace e la legalità Sonja Slavik e l’Anpi, vedrà alle 11 la semina di semi di Ginkgo
Biloba giunti direttamente da Hiroshima al Comune di Spinea, anch’esso aderente a Mayors for peace, con l’obiettivo di crescere simbolicamente negli anni una cultura di pace e non violenza. Le piante, una volta cresciute, saranno piantumate nei giardini delle scuole. (f. d. g.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics