Quotidiani locali

“PULIAMO IL MONDO” 

Quattordici migranti raccolgono immondizie

Successo per l’iniziativa ecologica organizzata da Legambiente in tutto il territorio

PORTOGRUARO. Nell’iniziativa ecologica “Puliamo il mondo”, organizzata da Legambiente, si sono dati da fare anche 14 richiedenti asilo. Hanno raccolto un bel po’ di immondizie, confermando i bei gesti compiuti in occasione del violentissimo fortunale che il 10 agosto si era abbattuto anche su Portogruaro, provocando almeno un milione di danni.

I migranti provengono da diverse aree interessate da guerre civili o persecuzioni. Appartengono a diverse nazionalità come Ghana, Mali, Benin, Costa d’Avorio, Nigeria e altri paesi dell’Africa perennemente in guerra. I 14 richiedenti asilo che hanno preso parte alle operazioni di pulizia e bonifica in vari siti dell’intero portogruarese sono alloggiati sulle famose palazzine di via
San Giacomo. A gestire il loro arrivo e la loro permanenza nel territorio portogruarese è la cooperativa Cssa con sede a Spinea. Sono poco oltre 60 i migranti che sono in attesa del certificato di asilo politico dalle autorità italiane tra Portogruaro e Concordia Sagittaria. (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista