Quotidiani locali

Acceso l'autovelox: immediati effetti sulla velocità

A San Stino di Livenza è entrato in funzione il rilevatore fisso a raggi infrarossi attivo 24 ore su 24. Da ottobre arriva anche il "gemello"

SAN STINO. L'autovelox fisso a San Stino di Livenza è stato attivato sulla Provinciale 59 "del Livenza" nella direzione compresa tra La Salute di Livenza e San Stino. Ci sono già i primi effetti da venerdì mattina, da quando appunto è entrato in funzione. La deterrenza sembra infatti efficace.

leggi anche:

L'impianto ora in funzione ha convinto la maggiore parte degli automobilisti a procedere a una velocità ridotta, rispetto a quanto accadeva solo un mese fa. Il limite è di 70 chilometri orari, ma da venerdì si preferisce non correre troppi rischi e si corre a una media di 60, al massimo 65 chilometri orari.

Il dispositivo è collocato al chilometro 7+312. E' in funzione 24 ore su 24, anche nelle ore notturne, grazie a un sistema a infrarossi. Già durante il mese di pre-esercizio, come ha evidenziato la Città metropolitana, è stata rilevata una sensibile diminuzione delle velocità di transito.

Attenzione: ad ottobre sarà attivato il secondo autovelox, al chilometro 7+824, che controllerà i veicoli che si dirigono verso Caorle. In questo senso, quanto sta accadendo nel territorio di San Stino somiglia molto a quanto accade da due mesi a questa parte nel comune di Motta di Livenza. Infatti, sulla strada regionale Postumia, a 700 metri circa dal territorio comunale di Annone Veneto e quindi nel vicino veneziano, sono stati installati autovelox fissi in un lungo rettilineo dove il limite è di 70 chilometri all'ora. Dopo un periodo iniziale in cui molti hanno rimediato anche 4 multe in un giorno, gli automobilisti sembrano essersi disciplinati, e quasi tutti viaggiano a una velocità media compresa tra i 60 e i 65 chilometri all'ora.

Tra i destinatari delle sanzioni amministrative ci sono anche molti cittadini residenti nel mandamento comunale di Portogruaro, che percorrono quella strada per raggiungere Treviso, Motta di Livenza oppure Oderzo, tre centri che da Portogruaro si possono raggiungere in poco meno di un'ora. 

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista