Quotidiani locali

Trovato ferito a terra, finisce all’ospedale

CAVALLINO. Un uomo, un polacco di 51 anni residente a Cavallino-Treporti in via Pordelio, è ricoverato in prognosi riservata in Neurochirurgia all’ospedale dell’Angelo di Mestre con una serie di...

CAVALLINO. Un uomo, un polacco di 51 anni residente a Cavallino-Treporti in via Pordelio, è ricoverato in prognosi riservata in Neurochirurgia all’ospedale dell’Angelo di Mestre con una serie di traumi alla testa. La sua vicenda era iniziata nella prima serata di venerdì, quando il 51enne era stato soccorso mentre si trovava a terra non molto distante dalla sua abitazione. L’uomo sembrava ubriaco, gettato così sull’asfalto. L’uomo viene accompagnato in ospedale dai parenti, che però rifiutano le cure. Nella notte l’uomo torna a casa. Poco dopo si sente di nuovo male e i familiari decidono di riportarlo in ospedale. Viene visitato e i medici gli riscontrano dei traumi alla testa, ne informano
così i carabinieri.


Il paziente viene trasferito a Mestre. I militari ascoltano le testimonianze dei familiari. Aperte tutte le ipotesi: i colpi alla testa potrebbero essere stati inferti durante una rissa o potrebbero essere le ferite dovute a una caduta. (f.mac.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista