Quotidiani locali

Lavori finiti, riaperto il ponte Baden Powell

Attiva da ieri la passerella in legno che collega Borgo San Giovanni a Sottomarina, usata dagli studenti 

CHIOGGIA. Riaperto il ponte Baden Powell. Da ieri pomeriggio la passerella in legno, che collega Chioggia a Sottomarina, è tornata utilizzabile per migliaia di studenti che ogni giorno la preferiscono al normale percorso carrabile.

I lavori di manutenzione straordinaria sono stati anticipati alla fine di agosto per accelerare l’intervento e rendere la struttura usufruibile il prima possibile dagli studenti. Il ponte collega due poli in cui sono concentrate molte scuole del territorio, di ogni grado. Risulta quindi fondamentale per gli studenti che il 13 settembre sono tornati in classe. Il ponte era stato chiuso nella parte ciclabile lo scorso aprile perché la struttura non era più sicura. Dopo i tempi tecnici per l’appalto e la corsa per recuperare le risorse necessarie, poco più di 40.00 euro, i lavori erano partiti e affidati alla stessa ditta, la Rubner Holzbau di Bolzano, che costruì il ponte alla fine degli anni Novanta. L’intervento di manutenzione si è concentrato sulla parte superiore della struttura che da sempre registrava problemi di scivolosità, soprattutto nei mesi invernali. «Dopo molti anni di assenza di manutenzioni», spiega l’assessore ai lavori pubblici, Elga Messina, «siamo riusciti a effettuare un intervento consistente per restituire il pieno decoro a questo ponte che svolge una funzione importantissima di collegamento ciclopedonale tra Borgo San Giovanni e Sottomarina. Abbiamo dovuto superare alcune difficoltà tecnico-amministrative che impedivano l’affidamento dei lavori. Quando ci siamo riusciti la prima scaletta prevedeva l’inizio
del cantiere per i primi di settembre con una durata di tre settimane. Abbiamo sollecitato la ditta per accelerare i lavori di preparazione dei materiali in modo da iniziare addirittura prima del previsto per facilitare i nostri studenti».

Elisabetta Boscolo Anzoletti

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista