Quotidiani locali

chioggia, cavarzere e cona 

Vaccini, ancora 300 bambini ammessi a scuola con riserva

CHIOGGIA. Sono 300 i bimbi di Chioggia, Cavarzere e Cona che non sono ancora in regola con le vaccinazioni, obbligatorie da quest’anno per accedere alle scuole. Tutti sono stati ammessi con l’autocer...

CHIOGGIA. Sono 300 i bimbi di Chioggia, Cavarzere e Cona che non sono ancora in regola con le vaccinazioni, obbligatorie da quest’anno per accedere alle scuole. Tutti sono stati ammessi con l’autocertificazione in cui i genitori elencano le vaccinazioni già eseguite e promettono di effettuare le mancanti entro il prossimo marzo, termine ultimo previsto dalla circolazione del Ministero.

I genitori dei bambini degli asili nido e delle scuole dell’infanzia hanno consegnato le autocertificazioni o copia dell’elenco delle vaccinazioni fatte entro il 10 settembre, quelli delle primarie hanno tempo fino al 31 ottobre. In questi giorni i telefoni dell’ufficio di Igiene e Prevenzione sono bollenti perché i genitori telefonano per avere informazioni sui documenti da presentare alle scuole e su come procedere con le vaccinazioni mancanti. Alcuni hanno già
prenotato uno o più delle vaccinazioni, altri ci stanno ancora pensando. Nel territorio del distretto di Chioggia dell’Usl 3 Serenissima la copertura vaccinale è storicamente alta. I bambini già vaccinati sono il 96%, un dato medio tra i più alti in Italia e nel Veneto. (e.b.a.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista