Quotidiani locali

Brugnaro compie gli anni: stasera concerto e festa per mille

Per soffiare sulla torta con 56 candeline il sindaco ha prenotato il "suo" Palasport Taliercio. Cena alle 18 e discorsi. Poi si balla

MESTRE. Una grande festa al Taliercio per il compleanno di Luigi Brugnaro. Il sindaco patron della Reyer compie oggi 56 anni. E per festeggiare la ricorrenza ha invitato un migliaio di persone al palasport. Cena alle 18, balli e discorsi fino a notte. E un concerto del suo amico Roberto Vecchioni.

Festa privata, anche se il numero dei partecipanti allarga per forza le maglie a figure delle istituzioni, delle aziende, dell'economia veneziana. E dello sport. A fare gli auguri al patron, proprietario ed ex presidente della Reyer che ha vinto lo scudetto del basket nell'ultima annata sportiva, ci saranno giocatori, allenatore e dirigenti della squadra. Ma anche il suo staff al completo, che gli sta preparando qualche sorpresa. Consiglieri comunali e imprenditori amici, uomini di sport.

Lo scorso anno la festa era stata per "sole" 700 persone nella sua villa di Mogliano. Concerto dei "Nomadi", quest'anno Vecchioni.

leggi anche:

Qualcuno ha storto il naso rispetto a un uso «poco convenzionale» del palasport Taliercio, il più importante impianto sportivo di proprietà comunale. Ma Brugnaro e la Reyer ricordano che la convenzione d'uso, firmata molto prima che l'ex presidente diventasse sindaco, prevede anche usi "extrasportivi" previo avviso alla proprietà dell'impianto.

Brugnaro è sindaco di Venezia dal luglio del 2015, dopo aver vinto al ballottaggio contro l'avversario proposto dal centrosinistra, l'ex magistrato Felice Casson. È l'ultima tappa di una lunga carriera cominciata da imprenditore di successo. Vent'anni fa fondava l'agenzia per il lavoro interinale Umana, che diventa presto Umana holding e raggiunge in dieci anni un fatturato di 400 milioni di euro, con filiali in tutto il mondo e aziende che si occupano di servizi, manifattura, edilizia, agricoltura. Recente anche l'ampliamento della fattoria in Toscana, dove Umana alleva mucche chianine. Nel 2006 Brugnaro acquista la società di basket Reyer, cominciando la risalita verso la serie A. Per quattro anni, dal 2009 al 2013 è presidente di Confindustria Venezia.Si candida a sindaco a sorpresa nella primavera del 2015, alla testa di una sua lista civica - il partito più votato a Venezia - supportato anche dal centrodestra e al ballottaggio dalla Lega e da altre liste civiche. È giunto quasi alla metà del suo mandato, che scadrà nel 2020.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista