Quotidiani locali

Ruba alcolici e cosmetici al supermercato ventinovenne condannata a otto mesi

NOVENTA DI PIAVE. È stato convalidato dal Tribunale di Venezia l’arresto di Ramona Ioana Criestea nata in Romania, 29 anni, domiciliata in provincia di Mantova, pregiudicata. La donna era stata...

NOVENTA DI PIAVE. È stato convalidato dal Tribunale di Venezia l’arresto di Ramona Ioana Criestea nata in Romania, 29 anni, domiciliata in provincia di Mantova, pregiudicata.

La donna era stata sorpresa sabato scorso al supermercato Eurospar di Noventa di Piave, in compagnia di un complice. Si era appropriata di cinque bottiglie di liquore e alcuni cosmetici, rimuovendone accuratamente i dispositivi antitaccheggio. La donna era stata bloccata subito dopo aver superato le casse di pagamento da un addetto del supermercato, mentre in quel frangente il complice è fuggito approfittando della momentanea confusione. Chiamato il 112, è intervenuta immediatamente sul posto una gazzella del nucleo operativo e radiomobile della compagnia carabinieri di San Donà che ha trasportato la donna nella sede di via Carbonera per gli adempimenti di competenza. La refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata restituita agli aventi diritto, quindi al supermarket di Noventa. La romena è stata arrestata per il reato di “furto aggravato in concorso” e ha trascorso l’intero weekend nelle camere di sicurezza
della caserma di San Donà in attesa del rito per direttissima che si è svolto nella mattinata di lunedì.


La donna è stata riconosciuta colpevole e condannata a otto mesi di reclusione e quattrocento euro di multa con la sospensione condizionale della pena. (g.ca.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista