Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

L'Italia sbarca a Venezia 74 con Virzì "hollywoodiano"

Donald Sutherlan, Paolo Virzì e Helen Mirren (foto Ansa)

Helen Mirren e Donald Sutherland grandissimi interpreti di "The Leisure Seeker". Speciale Mostra del cinema

Venezia 74, tutti in piedi per Mirren, Sutherland e Virzì

VENEZIA. Alla Mostra del Cinema arriva  il primo dei quattro film in concorso e sono applausi e tutta la stampa in piedi per Paolo Virzì e i suoi magnifici interpreti, Helen Mirren e Donald Sutherland,, protagonisti di "Ella & John - The leisure Seeker".

"Preparandolo ho azzardato due nomi mito, Helen e Donald, una maniera per proteggermi, convinto che dicessero no", racconta il regista in  conferneza stampa, "invece il loro yes è arrivato immediatamente. Così ho fatto questa pazzia americana".

Hellen Mirren alla Mostra del Cinema

Il film, che segue l'ultima vacanza di due anziani e malati coniugi fino alla decisione di terminarla insieme, «è sulla libertà di scegliere la propria vita, in questo caso insieme, fino all'ultimo istante», ha detto Virzì sottolineando la sua posizione: «credo nella libertà di scelta». «Vorrei avere la stessa energia del mio personaggio Ella - ha aggiunto Mirren - fino alla fine dei miei giorni, vorrei che la mia morte se possibile fosse piena di risate».

La videorecensione.

Venezia 74, il film di Virzì con i "totem" Mirren e Sutherland

Del film c'è chi parla già per una corsa all'Oscar: «La candidatura all'Oscar? Molto divertente ma sono scettico. Gli americani ci pensano, loro sono fissati con la statuetta, a me fa già piacere essere a Venezia, sapere che lo vedranno in 90 paesi e che viene apprezzato».