Quotidiani locali

Vai alla pagina su Mostra del Cinema 2017
Venezia 74, Jane e Robert conquistano la Mostra

Venezia 74, Jane e Robert conquistano la Mostra

"Lui bacia benissimo, come a 20 anni", dice la Fonda. "E lo dici così in pubblico?", ride lui. Protagonisti di "Our souls at Night" e Leoni d'oro alla carriera

Venezia: l'arrivo di Jane Fonda e Robert Redford L'arrivo a Venezia di Jane Fonda e Robert Redford, protagonisti assoluti alla 74esima Mostra del Cinema. I due attori riceveranno i Leoni d'Oro alla carriera, oltre a presentare fuori concorso il film "Our souls at night"

VENEZIA. «Lui bacia benissimo, come a 20 anni»: Jane Fonda e Robert Redford sono sbarcati alla Mostra del Cinema, travolgendo il Lido con il loro fascino, l'ironia, i loro racconti. Venezia74 li premia con il Leone alla carriera.

Robert Redford e Jane Fonda, red carpet da sogno a Venezia I due super attori in un applauditissimo red carpet prima di ricevere il Leone d'Oro alla carriera - LEGGI L'ARTICOLO

Travolgente la loro conferenza stampa: "Volevo fare un altro film con Jane prima di morire", dice Redford, che ha anche annunciato che questo è il suo ultimo film e ora sid edicherà esclusivamente alla regia.

Fonda e Redford Sono tornati insieme sul set per "Le nostre anime di notte", storia di due anziani vedovi che ritrovano l'amore.

«Non nego di aver avuto fantasie su di lui» ammette l'attrice. «Non lo sapevo. E lo devi dire qui in pubblico?» prosegue lui in un contagioso irresistibile siparietto tra i due, pieno di autoironia, che strappa applausi a scena aperta ai giornalisti che hanno gremito la loro conferenza stampa.

Il film. «Our Souls at Night«, tarda love story incisa nel cuore della provincia americana, in perfetta sintonia con l’opera dello scrittore Kent Haruf, dal cui romanzo è tratto, è il quarto film che vede Jane Fonda e Robert Redford insieme: solidi nella loro avanzata bellezza, segnati dal tempo nelle rughe che portano con consapevolezza.

Insieme come già in "La caccia" di Arthur Penn, "A piedi nudi nel parco" di Gene Sacks e "Il cavaliere elettrico" di Sydney Pollack.

leggi anche:

Questa volta tornano uno accanto all’altra in un’opera romantica e serena, diretta dal regista di origini indiane Ritesh Batra e prodotta dallo stesso Redford per il circuito Netflix. La storia è semplice: entrambi vedovi, Addie e Louis sono da sempre vicini di casa. Le loro solitudini scrivono le giornate nel tempo delle abitudini quotidiane, sino a quando una sera Addie si presenta a casa di Louis con una proposta: vorrebbe che lui provasse ad andare a dormire da lei. Solo dormire, dice la donna, niente sesso e nessun coinvolgimento sentimentale: è solo che la notte è la parte più dura della giornata, addormentarsi da soli proprio non va…

Un fascino senza tempo, il loro, che ha quasi oscurato - si fa per dire - l'arrivo a Venezia di George Clooney e Julianne Moore.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

I SEGRETI, LE TECNICHE, GLI STILI

La guida al fumetto di Scuola Comics