Quotidiani locali

Preparano la conserva di pomodoro e distruggono tutto

All'arrivo dei vigili del fuoco è esplosa anche la bombola del gas facendo saltare in aria un'ala della villetta: solo per puro caso non ci sono stati feriti o vittime

CEGGIA. Preparano la passata di pomodoro e un’ala della loro villetta va a fuoco. Incendio di una dependance questa mattina in viale della Vittoria a Ceggia, lungo la strada che collega a Cessalto.
 
 L’ulteriore esplosione di una bombola del gas poi ha causato una tremenda deflagrazione provocando danni ingenti anche all’attigua abitazione.
 
Tutto è iniziato intorno alle 11 del mattino quando ha preso fuoco la struttura in legno di fianco a un’abitazione che veniva utilizzata da una famiglia residente come magazzino o cucina improvvisata per cucinare le vivande.
 
 I residenti stavano cucinando infatti la conserva di pomodoro  quando la pentola ha preso fuoco e con essa anche tutta la struttura in legno. Le fiamme si sono levate in breve tempo allo scoccare della prima scintilla, anche perché la struttura in legno è subito bruciata provocando un fumo molto intenso. 
 
L’allarme è scattato subito e anche i vicini si sono presi un bello spavento temendo che potesse andare a fuoco tutta la casa. Sul posto sono arrivati immediatamente i vigili del fuoco di San Donà.
 
Ma proprio al loro arrivo è esplosa una bombola del gas provocando un boato terrificante tanto che ha tremato tutto attorno. Fortunatamente le persone si erano già allontanate e i pompieri dovevano ancora avvicinarsi alle fiamme. Solo grazie a questo caso l’esplosione non ha causato feriti o, peggio, vittime.
 
L’incendio è stato domato in un paio d’ore e la struttura è stata messa in sicurezza spegnendo ogni altro focolaio. 
 
©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista