Quotidiani locali

Vai alla pagina su Mostra del Cinema 2017
Mostra del Cinema e Storica, nuovo assalto e alberghi esauriti

Mostra del Cinema e Storica, nuovo assalto e alberghi esauriti

Inizia il periodo più intasato dell'anno, poche stanze libere negli hotel, palazzi prenotati da mesi: Venezia si prepara a un'altra invasione eccezionale (ma anche di qualità)

VENEZIA. S'incomincia. In una città blindata, con gli alberghi al completo, i ristoranti e i palazzi prenotati di mesi, l'Harry's bar quasi in overbooking, i catering in fibrillazione, la sovrapposizione di inviti, l'arrivo del presidente Mattarella, di tre ministri, di un sottosegretario e di una folla di divi, inizia il peridodo incandescente della Mostra del Cinema, con l'intermezzo della Regata Storica e la coda del Premio Campiello.

leggi anche:

Piazzato l'autoblindo dell'esercito. Lunedì mattina alle 7 è stato posizionato all'inizio di Piazzale Roma l'autoblindo dell'Esercito, l'ultimo tassello per completare il piano antiterrorismo coordinato dalla Prefettura. Chi arriva a Venezia su mezzi a quattro ruote troverà 250 metri di barriere di cemento da 50 tonnellate l'una e altrettante più piccole antisfaldamento, più tre blocchi orizzontali che costringeranno i mezzi a procedere a zigzag. Questo modello durerà una quindicina di giorni, il tempo per verificare la viabilità e capire se il sistema antiterrorismo crea ingorghi alle auto. Lunedì mattina, grazie anche alla polizia municipale che dirigeva le auto, tutto filava liscio. "Sono molto soddisfatto perché questo assetto garantisce socurezza ai cittadini" ha detto il questore Gagliardi "l'unica cosa da migliorare è l'estetica, vanno colorate le barriere, per il resto è perfetto".

Il questore Gagliardi: "Funziona tutto, sono soddisfatto" Il questore Vito Gagliardi a piazzale Roma per controllare il nuovo dispositivo anti-terrorismo a Venezia

Alberghi verso il tutto esaurito. Al completo le strutture ricettive del Lido che, già a partire da domani, incominceranno ad accogliere i giornalisti, i fotografi, le produzioni e le troupe televisive in arrivo da tutto il mondo. «L'occupazione supera il 90 per cento - spiega Antonio Vianello, consigliere per il Lido dell'Associazione veneziana albergatori - c'è solo qualche posto all'inizio della seconda settimana di festival. La Mostra del cinema si conferma come il periodo più positivo per l'isola anche se le prospettive sono buone fino a ottobre».Hotel al completo anche in centro storico dove il festival vivrà soprattutto di notte, nelle molte feste che si accenderanno nei palazzi, negli alberghi a cinque stelle, nelle isole. «Sarà un periodo di massimo afflusso sia in termini numerici che qualitativi - spiega il direttore dell'Ava Claudio Scarpa - la Biennale è la dimostrazione che si può avere un truismo diverso».

Gli eventi. Saranno due settimana intensissime, a cominiciare dalla proiezione di stasera di "Dunkirk" in Arsenale, alla quale si potrà partecipare anche in barca. Mercoledì 30, in un Lido blindato come non s'era mai visto, la serata inaugurale della 74 esima edizione della Mostra Internazionale d'Arte cinematografica, con il primo red carpet protetto dai blocchi di cemento.Dal 30 e fino a sabato 9 settembre, giorno conclusivo del festival, sarà tutto un film, un party, una corsa in taxi, una festa in spiaggia. Intermezzo sportivo-mondano, domenica 3 settembre, la Regata Storica che vedrà in gran spolvero tutti i palazzi sul Canal Grande. A chiudere, sabato 9 settembre, in sovrapposizione con la serata dei Leoni, la cerimonia del Premio Campiello al teatro La Fenice.

leggi anche:

actv

«Ma se togliete i vigili sarà un disastro»

Gli autisti Actv e l'ordine di non invadere mai la corsia dei tram: «Solo gli agenti della polizia municipale possono autorizzarci a farlo. Ora sono tanti, ma di solito la mattina presto, con il traffico dei pendolari, non ce n'è mai nemmeno uno»

Folle in arrivo. Dopo un'estate da dimenticare, la città dovrà reggere un'onda d'urto di arrivi ancora maggiore. Ai turisti che soggiorneranno in laguna e al Lido per la Mostra del cinema, si aggiungeranno i pendolari e, soprattutto, domenica 3, la folla incontenibile prevista per la Regata Stroica. In occasione di giornate di affluenza eccezionale, come già avvenne per la Festa del Redentore, potrebbero essere applicate le misure "restrittive" di Piazza San Marco in modo da tenerer sotto controllo la massa di visitatori.

Servizi rafforzati. Corse speciali dirette da San Marco per il Casinò, con partenza dal monumento Vittorio Emanuele II, collegamenti notturni dalla Darsena fino al centro storico in corrispondenza con la fine delle ultime proiezioni: è pronto il piano di Actv per far fornte alla folla di passeggeri che, da mercoledì, viaggerà tra Venezia e il Lido, e viceversa. Quest'anno si aggiunge anche la piccola tratta Lido-Lazzaretto vecchio: 70 metri d'acqua per raggiungere l'isola dove il cinema sarà virtuale.

La sicurezza con l'esercito. Ieri sera a partire dalle 21 la posa dei tre new jersey di cemento a creare la chicane sulla rampa di accesso, da stamattina alle 7 l'autoblindo Lince dell'Esercito a ulteriore barriera per chi arriva a piazzale Roma. In tre notti di lavori, la porta della città è stata rivoluzionata in assetto anti terrorismo in vista della Mostra del Cinema. Ma le misure - è stato già chiarito - sono destinate a essere confermate. I blocchi. Da oggi chiunque arriverà in piazzale Roma con auto e mezzi pubblici dovrà fare i conti con percorsi obbligati. Il dispositivo di sicurezza prevede 45 mega blocchi di cemento lunghi 6 metri e alti un metro e 20 per 50 tonnellate di peso all'uno, in funzione anti-camion kamizake e cento blocchi lunghi 2 metri e mezzo, alti 30 centimetri del peso di 5 tonnellate l'uno contro le auto. Ovviamente ci sarà poi il pezzo forte: il Lince, mezzo blindato dell'Esercito, e uno spiegamento eccezionale di forze dell'ordine. L'intervento è costato 100 mila euro. L'attuale sistema sarà sperimentato per 15 giorni: la corsia attualmente riservata al tram potrebbe però essere utilizzata anche dagli autobus.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista