Quotidiani locali

pramaggiore. l’uomo è tornato in carcere 

Maltrattava la moglie sospesi gli arresti domiciliari

PRAMAGGIORE. È stata sospesa la misura cautelare degli arresti domiciliari per B.G., il 54enne di Pramaggiore, ma originario di Portogruaro, arrestato un anno fa dai carabinieri di Annone. La sua...

PRAMAGGIORE. È stata sospesa la misura cautelare degli arresti domiciliari per B.G., il 54enne di Pramaggiore, ma originario di Portogruaro, arrestato un anno fa dai carabinieri di Annone. La sua posizione si è aggravata. L’uomo, che si trovava ristretto per i maltrattamenti all’ex moglie, è infatti tornato in carcere a Pordenone, per le ripetute violazioni del vecchio dispositivo. La misura della custodia cautelare è stata emessa dall’ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Udine. In tutti questi mesi i carabinieri hanno appurato violazioni ripetute dei domiciliari, e in uno di questi casi l’uomo era stato anche sorpreso a litigare con un vicino, per una disputa relativa alla gestione di un terreno. Ogni giorno i militari dell’Arma
annonesi si recavano a controllare che la misura dei domiciliari fosse rispettata; invece molto spesso si trovavano di fronte a situazioni che hanno convinto l’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale udinese a intervenire, revocando i domiciliari e rispedendo l’uomo in carcere.(r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista