Quotidiani locali

Venezia, manifestazione contro le borseggiatrici minorenni 

Davanti alla stazione la protesta con manifesti e foto delle autrici di borseggi continui 

VENEZIA. Domenica mattina alle 10, davanti alla stazione Santa Lucia, una ventina di persone ha aderito alla manifestazione per chiedere di fermare le borseggiatrici minorenni, indetta dall'associazione Cittadini non Distratti.

Il gruppo, chi vestito con una maglietta con il disegno delle Tre scimmie (non vedo non sento non parlo), chi con cartelloni con le foto delle borseggiatrici e dei borseggiatori (con gli occhi coperti da nastro adesivo per la privacy) ha distribuito 500 volantini in Italiano e inglese.

Lo scopo

È chiedere che si faccia qualcosa per lo sfruttamento dei Minori (art 16 Onu), che Venga inserito negli imbarcaderi un cartello che informi della loro presenza e che si vada a fondo del problems che raggiunge picchi di decine di sfrutti al giorno coinvolgendo Minori, spesso ragazzine incinta.

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista