Quotidiani locali

san stino 

Velocità in calo con i nuovi velox sulla Provinciale

SAN STINO. Primi effetti positivi con un calo generale della velocità degli automobilisti dalla presenza dei due autovelox azionati da una settimana sulla strada provinciale San Stino-Caorle. Qui la...

SAN STINO. Primi effetti positivi con un calo generale della velocità degli automobilisti dalla presenza dei due autovelox azionati da una settimana sulla strada provinciale San Stino-Caorle. Qui la velocità massima consentita è stata portata a 70 km orari e velocità media si è abbassata notevolmente e chi transita nel tratto tra Sette Sorelle e La Salute procede a una velocità moderata, che non supera i 60 chilometri all’ora.

Sia la Città metropolitana sia le amministrazioni locali hanno adottato, di recente, un giro di vite contro chi schiaccia troppo sull’acceleratore. Da questa settimana infatti sono attivi anche gli autovelox fissi di Cintello, frazione di Teglio Veneto. Sono stati sistemati, su input del sindaco di Teglio Andrea Tamai, in via Portogruaro e in via Cordovado, in tratti dove vige un limite di 50 chilometri all’ora.

Ieri pomeriggio il telelaser è stato posizionato
dai vigili urbani a Giai di Gruaro. Infine da Motta (Treviso) giungono ancora multe per eccesso di velocità in tutto il portogruarese.

Destinatari sono coloro che hanno percorso di recente la Postumia nel tratto compreso tra i Comuni di Lorenzaga e Annone Veneto. (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista