Quotidiani locali

Due incidenti sull’A4 traffico in tilt in Riviera

Alle 7 vicino a Dolo un Fiorino si schianta sul guardrail, la merce finisce in strada 10 chilometri di coda. Alle 17.30 un camion perde il carico a Oriago, casello chiuso

DOLO. Giornata infernale per la viabilità in Riviera del Brenta con i centri urbani di Dolo, Mira e Oriago in tilt a causa di due incidenti sulla A4 che hanno causato al mattino code di 10 chilometri e la sera code di 3 chilometri. Pesantissimi ritardi anche per i mezzi pubblici e migliaia di lavoratori pendolari. A causa del blocco dell’autostrada è andata pure in tilt la statale Romea, dove si sono registrate code di 4 chilometri sia verso Mestre che verso Chioggia.

Il primo degli incidenti ieri mattina attorno alle 7, all’altezza di Arino: per ragioni ancora al vaglio delle forze dell’ordine, il conducente di un Fiat Fiorino ha perso il controllo del mezzo, finendo la propria corsa contro un guardrail. L’autista e il passeggero non hanno riportato ferite gravi, ma si è reso comunque necessario l’intervento del 118. A seguito dello schianto, tutta la frutta trasportata dal veicolo commerciale ha “invaso” le corsie di scorrimento dell’autostrada. Per liberare la carreggiata sono dovuti intervenire i tecnici e gli operatori dell’autostrada. Sul posto immediato l’intervento della polizia stradale per effettuare i rilievi e gestire il traffico. Pesantissime le ripercussioni sul traffico per tutta la zona, con i veicoli che sono dovuti andare a passo d’uomo e si è formata una colonna lunga 10 chilometri. Auto e camion hanno cercato di liberarsi dell’ingorgo uscendo ai caselli di Padova Est e percorrendo la Riviera e Oriago.

«È stata una giornata infernale», racconta il comandante della polizia locale di Mira, Mauro Rizzi, «per tutta la viabilità della Riviera del Brenta. I centri di Mira, Dolo, Oriago e Marano fin quasi a mezzogiorno erano congestionati. Abbiamo cercato con i nostri agenti di regolare il traffico».

Ma la giornata di passione per la viabilità rivierasca non è finita qui. Verso le 17.30 un camion che stava transitando in autostrada da Mestre verso
Padova ha perso parte del suo carico all’altezza del casello autostradale di Oriago che, per consentire la messa in sicurezza della A4, è stato chiuso. Immancabili anche ieri sera i disagi sulla viabilità con code chilometriche.

Alessandro Abbadir

©RIPRODUZIONE RISERVATA.

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista