Quotidiani locali

pramaggiore 

Rubato l’account Facebook a un giovane calciatore

PRAMAGGIORE. Una disavventura, fortunatamente a lieto fine, per una promessa del calcio, il centrocampista del Palermo Shaqir Tafa, 18 anni. Nei giorni scorsi infatti ha subito da ignoti il furto del...

PRAMAGGIORE. Una disavventura, fortunatamente a lieto fine, per una promessa del calcio, il centrocampista del Palermo Shaqir Tafa, 18 anni. Nei giorni scorsi infatti ha subito da ignoti il furto del proprio account Facebook: l’indagine è affidata ai carabinieri di Portogruaro, dove il giovane calciatore ha sporto denuncia. Tafa risiede infatti a Belfiore, e l’inconveniente gli era capitato nei primi giorni del ritiro con il Palermo, squadra di serie B affidata da questa stagione all’allenatore di Azzano Decimo (e ricordato per essere stato anche sulla panchina del Sandonà nel ’98) Bruno Tedino.

A collaborare con i carabinieri, come in tutti i casi di furti di dati sensibili sul web, è la polizia postale. Tafa è corteggiato da varie società ed è considerato dai giornali specialistici uno dei migliori 100 talenti under 20 italiani. L’anno scorso una giuria su facebook l’ha eletto calciatore della Primavera dell’anno del Palermo.
Di origini albanesi, ha mosso i primi passi nell’Annonese, poi è andato alla Liventina Gorghense e da qui il grande salto nelle giovanili rosanero. C’è attesa per il suo debutto in serie B. Intanto ha già collezionato alcune presenze nella Nazionale under 21 dell’Albania. (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista