Menu

Vai alla pagina su I cento anni di Porto Marghera
Descalzi: Eni vuole diventare leader della chimica verde

Descalzi: "Eni vuole diventare leader della chimica verde"

Un polo distribuito su otto siti: a Porto Marghera la specializzazione sul cracking

Versalis. Eni cercava un partner e poi quel percorso si è stoppato. Che futuro immagina per la chimica?

"Il percorso della chimica sembra cambiato, ma in realtà è mutato solo il nostro approccio che è di mantenerne il controllo fino alla possibilità di un’Ipo. In questi tre anni i miei colleghi sono stati eccezionali perché la chimica aveva perso per vent’anni, ha lasciato sul terreno 7 miliardi nel giro di otto anni fino al 2014. C’era quindi uno sforzo da fare e non ero sicuro di riuscire a farlo da solo perché raddrizzare una performance così negativa non era semplice anche se credevo e credo molto nel nostro team e nelle strategie. Abbiamo dovuto accelerarle e a un certo punto si è anche pensato di prendere un partner che avesse competenze forti e ci allargasse il mercato".

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGISTICA

Pubblica il tuo libro