Quotidiani locali

Rubava auto sequestrando i proprietari, arrestato a Venezia

Peruviano colpito da un mandato internazionale catturato a San Marco da una Volante 

VENEZIA. Rapinava i proprietari di auto di lusso sequestrandoli per tre quarti d'ora, poi li rilasciava e spariva con la loro macchina. 

L'aveva fatta franca sinora, ma in Sestiere San Marco è incappato negli agenti della Volante lagunare che lo hanno bloccato e arrestato: è un 43enne di origini peruviane ricercato in ambito internazionale perché colpito da arresto per estradizione dalla Corte suprema di Lima per furto, rapina aggravata e sequestro di persona.

Il ricercato, secondo i giudici peruviani, faceva parte di una banda armata specializzata nel furto

di veicoli, ma sarebbe meglio dire in rapine con sequestro di persona, dal momento che la tecnica adottata dalla gang era efficace e perciò sempre la stessa: sequestravano il proprietario e lo rilasciavano solo dopo essersi impadroniti del mezzo, con le buone o le cattive.

 

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista