Quotidiani locali

jesolo 

Spacciatore pestato dai clienti accertamenti ancora in corso

JESOLO. Denunce a piede libero per rissa, mentre si indaga anche nell’ambito dello spaccio di droga. Il commissariato di Jesolo sta completando tutti gli accertamenti seguiti al violento scontro tra...

JESOLO. Denunce a piede libero per rissa, mentre si indaga anche nell’ambito dello spaccio di droga.

Il commissariato di Jesolo sta completando tutti gli accertamenti seguiti al violento scontro tra due acquirenti, turisti originari del bergamasco, che hanno malmenato con violenza un cittadino marocchino, spacciatore che assieme a un connazionale riuscito a fuggire, aveva venduto loro della droga, salvo poi consegnare delle bustine vuote.

L’extracomunitario è stato picchiato con violenza per la fregatura che i due italiani ritengono di aver subito nella cessione dello stupefacente. Da questo è nata la discussione poi sfociata nella violenza dei due italiani che hanno reagito al diniego del pusher.

Si indaga pertanto nel mondo dello spaccio di droga nella zona di piazza Mazzini, sempre tra le più calde del lido. Ormai da tante stagioni viene denunciato l’allarme spaccio sulla spiaggia in questo tratto di litorale, dove abbondano i pusher che si aggirano lungo l’arenile offrendo
droga agli avventori appena cala la sera. In questo contesto è maturato l’episodio di violenza dell’altra sera al lido che per il momento ha sortito le prime denunce a piede libero. Intanto però continuano i controlli da parte delle forze dell’ordine nelle zone a rischio.(g.ca.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista