Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui

Schianto auto-scooter, grave un giovane 

Jesolo. L’incidente ieri sera in via Levantina. Il ventunenne appartiene a una famiglia di albergatori

JESOLO. Scontro tra un’auto e uno scooter di grossa cilindrata, grave il figlio di un noto albergatore di Jesolo. L’incidente stradale è avvenuto ieri sera intorno alle 19.30 in via Levantina, all’incrocio con via Olanda. In sella a uno scooterone B.M. di 21 anni, giovane che appartiene a una delle famiglie di albergatori di Jesolo. Il motociclo è stato centrato da una Ford Focus guidata da un ragazzo del Trentino Alto Adige. La dinamica è ancora al vaglio della polizia locale di Jesolo subito intervenuta sul posto con l’ambulanza del 118.

Il centauro è stato sbalzato dalla sella e piombati sull’asfalto con violenza. Una scena davvero impressionante per i primi soccorritori che si sono fermati e hanno dato immediatamente l’allarme.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Jesolo è stato trasferito in serata all’ospedale dell’Angelo di Mestre e ricoverato. Al momento la prognosi è riservata e ha riportato lesioni in varie parti del corpo, per lo più fratture, ma non è in pericolo di vita.

Per il momento, massimo riserbo della polizia locale di Jesolo sulla dinamica del grave incidente, anche se si tratta quasi certamente di una mancata precedenza. (g.ca.)