Quotidiani locali

Mestre buona la prima: Cuneo battuto 2-1

Al Baracca gli arancioneri vanno in svantaggio nel primo match della Poule scudetto Serie D. Poi Sottovia e Bussi rimettono le cose a posto

MESTRE. Buona la prima nella prima partita della Poule scudetto serie D. Il Mestre batte in rimonta il Cuneo dopo una partita combattuta ma dominata sin dal primo minuto.

leggi anche:

I ragazzi di Zironelli pagano al 22' del s.t. l'unica distrazione facendosi cogliere impreparati dal contropiede di Papa che batte Gagno in uscita bassa.

Pochi minuti prima espulso Zironelli per proteste dopo che Fabbri era stato atterrato nettamente in area. Il rigore ci poteva stare.

Ma la cosa bella è che la reazione arancionera non si fa attendere: il "Dai che 'ndemo" funziona ancora e si vede.

L'entrata di Bussi e Zecchin cambiano la gara e dopo il pareggio di Sottovia con una splendida girata all'incrocio, l'esperto giocatore ex serie B si inventa un cross perfetto per la testa di Bussi che capovolge la partita.

Adesso un piede verso la semifinale c'è. Sarà decisivo uscire con un risultato utile dalla sfida di Monza del 24 maggio. La Mestre arancionera vuole il tricolore sul petto il prossimo anno in Lega Pro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

I COMMENTI DEI LETTORI


Lascia un commento

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

PROMOZIONI PER GLI AUTORI, NOVITA' ESTATE 2017

Pubblicare un libro, ecco come risparmiare