Quotidiani locali

BASKET

La Reyer vince a suon di schiacciate

La Reyer ferma la The Flexx Pistoia e si aggiudica gara 1 dei quarti di finale dei play off scudetto (84-71 il finale, 22-18, 39-30, 63-52 i parziali).

 MESTRE. Ancora una schiacciata, grazie! La Reyer schiaccia la The Flexx Pistoia e si aggiudica gara 1 dei quarti di finale dei play off scudetto (84-71 il finale, 22-18, 39-30, 63-52 i parziali).

(Foto Editoriale Report)
(Foto Editoriale Report)

Addirittura sette gli "slum dunk" che fanno impazzire il pubblico del Taliercio in versione tutto esaurito per l'occasione. Ejim apre le danze con la schiacciata del 10-10, chiude Tonut con quella del + 13 (61-43) a 1'43" dalla terza sirena. Un altro fattore decisivo le bombe di Marquez Haynes che dopo un 3/3 in avvio (5-2, 8-9, 32-25) sbaglia per la prima volta a 3'16" dal lungo intervallo.

(Foto Editoriale Report)
(Foto Editoriale Report)

Pesante come un macigno per l'economia finale della gara la tripla, ovviamente sempre di Haynes, del + 14 (73-59) dopo 3'43" dell'ultimo quarto, un attimo dopo quella di Bramos del 70-59.

A 3'03" dalla fine, tanto per rimanere in tema di bombe, è ancora Bramos a spegnere ogni velleità di rimonta pistoiese dall'arco (78-67). La The Flexx non fa brutta figura, anzi e domani sera in gara due al Taliercio (palla a due alle 20,30) proverà a rendere nuovamente dura la vita alla Reyer. A 37 secondi dalla fine applausi anche per Nicholas Groppi, guardia del '98 che entra al posto di Ejim per il suo debutto nei play off.

(Foto Editoriale Report)
(Foto Editoriale Report)

La partita si era aperta con un minuto di silenzio per ricordare la scomparsa di coach De Sisti, allenatore ancora molto amato dagli amanti del basket.

 

 

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

SPEDIZIONI FREE

Stampare un libro, ecco come risparmiare