Quotidiani locali

treni

Linea Chioggia-Rovigo un tavolo per risolvere i disagi

CHIOGGIA. Un tavolo di concertazione Chioggia-Rovigo per tentare di risolvere i problemi della tratta ferroviaria. Ieri mattina l’incontro da cui è nata l’idea di fare squadra per avere più voce in...

CHIOGGIA. Un tavolo di concertazione Chioggia-Rovigo per tentare di risolvere i problemi della tratta ferroviaria. Ieri mattina l’incontro da cui è nata l’idea di fare squadra per avere più voce in capitolo con Regione e Sistemi territoriali.

Attorno allo stesso tavolo si sono riuniti il sindaco, Alessandro Ferro, l’assessore ai trasporti, Daniele Stecco, gli amministratori dei comuni di Rosolina, Loreo, Adria, Ceregnano e Rovigo e due rappresentanti dei pendolari. La linea è nota per i suoi continui disservizi e per le segnalazioni quasi quotidiane degli utenti sulle corse che saltano, vengono sostituite da pullman o non garantiscono le coincidenze. «Abbiamo condiviso tutte le problematiche», spiega il sindaco Ferro, «dalla vetustà della linea, non ancora elettrificata, alla difficile gestione degli innumerevoli passaggi a livello a raso, a un livello del servizio insufficiente. Questo primo incontro servirà

a far partire un percorso condiviso tra i comuni interessati, modalità indispensabile per essere efficaci nel tentare di risolvere o almeno migliorare l'attuale stato della linea ferroviaria». A breve il tavolo chiederà un confronto con gli enti che gestiscono la tratta. (e.b.a.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista