Quotidiani locali

concordia: multato titolare di un’officina

Niente scontrino da 1 euro, dovrà pagarne da 150 a mille

CONCORDIA. Una storia curiosa quella che arriva da Concordia Sagittaria dove il titolare di un negozio di biciclette, che gestisce anche una piccola officina-laboratorio, ha subìto la...

CONCORDIA. Una storia curiosa quella che arriva da Concordia Sagittaria dove il titolare di un negozio di biciclette, che gestisce anche una piccola officina-laboratorio, ha subìto la contravvenzione da parte della Guardia di Finanza per non aver emesso lo scontrino fiscale per una piccola riparazione del valore di un euro. La “stangatina” ha riguardato “il Biciclettaio” di via Claudia 116, dovrà pagare una multa compresa tra un minimo di 150 euro a un massimo di mille; lo si stabilirà in base al reddito 2016 dell’attività commerciale. Il proprietario, il concordiese originario di Portogruaro Marco Sandron, si sfoga. «Era solo una piccola mancia, non credo sia opportuno multarmi per una riparazione del valore di un euro. Ci sono ben altri problemi», ha riferito un po' sconfortato per un provvedimento che lui giudica come molto duro.

Lo sfogo di Sandron è avvenuto

prima di tutto su Facebook. Moltissimi i commenti, che dalla Guardia di Finanza di Portogruaro a dire il vero non hanno molto gradito. «Sappiamo della circostanza, tuttavia», riferiscono dal centralino, «anche per le piccole riparazioni vanno emessi gli scontrini fiscali». (r.p.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

CLASSICI E NUOVI LIBRI DA SCOPRIRE

Libri da leggere, a ciascuno la sua lista