Quotidiani locali

dolo

Vandali scatenati sul ponte Zinelli e nei parchi pubblici

DOLO. Tre atti vandalici sono avvenuti negli ultimi giorni a Dolo. Due hanno riguardato le dieci piante di fiori che erano state messe per abbellire il ponte di via Zinelli. Le piante infatti sono...

DOLO. Tre atti vandalici sono avvenuti negli ultimi giorni a Dolo. Due hanno riguardato le dieci piante di fiori che erano state messe per abbellire il ponte di via Zinelli. Le piante infatti sono sparite la scorsa settimana e non è chiaro se sono state rubate o gettate volontariamente nel Naviglio Brenta che in quel tratto non è navigabile. Prontamente le piante erano state riposte sul ponte da parte degli operai comunali e lunedì mattina nuovamente sono sparite. Ieri sono stati rimessi dieci gerani con la speranza che questa volta possano rimanere al loro posto. Altro caso ha riguardato il parco

pubblico di via Marzabotto, nella zona sud di Dolo, dove sono andati a fuoco alcuni cestini dei rifiuti. «Stiamo cercando di rendere Dolo una realtà più gradevole e curata», dice l'assessore Matteo Bellomo, «è avvilente che ci sia chi perda tempo in atti stupidi di vandalismo». (g.pir.)

TrovaRistorante

a Venezia Tutti i ristoranti »

Il mio libro

NARRATIVA, POESIA, FUMETTI, SAGGI E TESI DI LAUREA

Pubblica il tuo libro